Calcio: Ranieri, ai miei giocatori consiglio di restare

(ANSA) – ROMA, 5 MAG – La prima conferenza stampa di Claudio Ranieri dopo la conquista della Premier League è stata preceduta da un brindisi a champagne con i giornalisti: poi, come sua abitudine, il tecnico ha stretto le mani a tutti i presenti. Sabato il Leicester attende la visita dell’Everton e sarà l’occasione per festeggiare il titolo davanti al suo pubblico. Ma oggi si è parlato solo della magica notte di lunedì, che ha aritmeticamente laureato campione le “Foxes”. “Ho guardato il primo tempo di Chelsea-Tottenham, poi sono andato a mangiare – le parole di Ranieri – Ero rilassato, almeno fino al gol del pari: a quel punto ho cominciato a saltare dall’agitazione. Perché è speciale vincere la Premier e ancor più farlo con il Leicester”. L’attenzione è già proiettata alla prossima stagione. “Dovremo comprare qualche giocatore – spiega Ranieri – Ma ai miei consiglio di restare almeno un altro anno perché qui sono sicuri di giocare. Non voglio rompere lo spogliatoio con giocatori che non abbiano il nostro stesso spirito”.

Condividi: