Vandali al sentiero della Costituzione di Barbiana

(ANSA) – 09 MAGGIO – VICCHIO (FI) – Il primo cartello del ‘Percorso della Costituzione’ di Barbiana, allestito dalla Fondazione intitolata a don Lorenzo Milani scomparso nel 1967, e realizzato sullo stesso percorso che fece a piedi don Lorenzo Milani la prima volta che arrivò in Mugello, è stato distrutto con un atto vandalico. “I vandali – spiega la Fondazione in una nota – con rabbia e brutalità hanno distrutto a colpi d’ascia il primo cartello e la bacheca dove era inserita la foto di don Lorenzo Milani che insegna, al tavolo sotto il pergolato, ai primi ragazzi. Si tratta di uno spregio a don Milani, alla sua scuola, alla Costituzione e alla Fondazione Don Lorenzo Milani la quale mantiene vivo quel luogo di pensiero, e di preghiera in modo austero e povero come tenuto da don Lorenzo”. Il Percorso che comprende tutti gli articoli della Costituzione è stato realizzato con l’impegno di diverse scuole d’Italia che hanno illustrato i vari articoli con i disegni di molti ragazzi e bambini e fu inaugurato nel 2011.

Condividi: