Calcio: Martino, Aguero e Higuain partono alla pari

(ANSA) – NAPOLI, 12 MAG – “Su Higuain e Aguero non posso dire che ci sia una gerarchia tra di loro, che uno sia davanti all’altro, stiamo parlando di due calciatori che hanno fatto 30 gol quest’anno. Per loro la cosa difficile sarà continuare a mantenere questo livello che riescono a raggiungere stagione dopo stagione”. Lo ha detto il ct della nazionale argentina Gerardo ‘Tata’ Martino a Tyc Sport, parlando dell’avvicinamento dell’Albiceleste alla Coppa America del Centenario, al via il 3 giugno. “Se abbiamo 2 attaccanti – ha detto l’ex tecnico del Barcellona parlando di Higuain e Aguero – che hanno fatto 55 gol in due non vedo ragioni per non puntare su di loro anche se dietro ci sono altri attaccanti incredibili che meritano un’opportunità, ma davanti ci sono due che battono un record dopo l’altro. Martino ha spiegato che Icardi e Dybala sono da tenere in considerazione per le Olimpiadi di Rio: “Icardi è capitano dell’Inter e ha dalla sua la quantità di gol che realizza, io guardo a lui sempre dal punto di vista calcistico”.

Condividi: