Obamacare, per giudice alcune norme incostituzionali

(ANSA) – NEW YORK, 12 MAG – Potrebbe riaprirsi negli Stati Uniti il caso della ‘Obamacare’, la più importante riforma realizzata dal presidente. Un giudice federale ha definito ‘incostituzionali’ alcuni aspetti della legge varata nel 2010, dando ragione alla Camera dei Rappresentanti del Congresso Usa (a maggioranza repubblicana) che aveva presentato un esposto. Ad essere contestati in particolare, alcuni aspetti sul finanziamento della riforma. Contro la decisione e’ stata presentata una richiesta di appello. “Una decisione senza precedenti”. Così il portavoce della Casa Bianca, Josh Earnst, ha commentato la sentenza. “E’ solo un tentativo per riaccendere la battaglia politica, ma alla fine i repubblicani perderanno”, ha aggiunto il portavoce

Condividi: