Usa 2016: parte Gop non molla, cerca ancora l’anti-Trump

(ANSA) – WASHINGTON, 15 MAG – C’è chi non si dà davvero per vinto nel Grand Old Party americano e cerca ancora un nome da contrapporre a Donald Trump, nella speranza di fermare la sua corsa verso la nomination repubblicana. Il Washington Post riferisce infatti, citando fonti dello stesso partito repubblicano, che alcuni esponenti del partito, esasperati da Trump e capeggiati da Mitt Romney, stanno lavorando alacremente alla ricerca di una alternativa, con gli sforzi intensificatisi negli ultima decina di giorni, nella consapevolezza che se qualche possibilità c’è, la partita deve chiudersi entro due settimane, dopodiché ogni tentativo sarà di certo vano. Così i nomi su cui si punta sono il senatore del Nebraska Ben Sasse, un conservatore tra i più critici verso Trump, e il governatore dell’Ohio, John Kasich, che si è ritirato dalla corsa lo scorso quattro maggio.

Condividi: