Calcio: Giampaolo, lascio un’isola felice

(ANSA) – EMPOLI (FIRENZE), 15 MAG – Marco Giampaolo si congeda con un risultato importantissimo, quello del decimo posto per l’Empoli: “Era una meta che ci eravamo dati per non finire senza motivazioni, sembrava svanito e invece d’incanto è arrivata la ciliegina sulla torta. Grande soddisfazione per noi, per società e per tifosi. Poi al triplice fischio realizzi che stai per andare via, qui ho costruito degli splendidi rapporti oltre ad aver fatto bene sul campo. A inizio stagione non avrei mai immaginato una cosa del genere, una classifica così. Questa è stata la squadra più forte che io abbia mai allenato. Forse la migliore stagione di Giampaolo? “Direi di sì – risponde il tecnico -, a 360 gradi. Qui si fa calcio ed Empoli è un’isola felice. Ho trovato le migliori condizioni per allenare”. Lo scorso anno a Cremona guardavo le partite degli azzurri di Sarri e pensavo a quanto si lavora bene da queste parti”.

Condividi: