Renzi, Africa non è minaccia ma grande opportunità

(ANSA) – ROMA, 18 MAG – “L’Italia non ha nostalgia del passato, ha nostalgia del futuro. Può sembrare difficile da capire ma la nostalgia del passato coglie qualche collega, qualche amico, qualche alleato quando la parola era egemonia. Noi abbiamo nostalgia del futuro, dove l’Africa non è considerata come qualche forza demagogica sostiene la più grande minaccia ma la più grande opportunità”. Lo ha detto il premier Matteo Renzi intervenendo alla Conferenza Italia-Africa alla Farnesina. “Sarò molto franco: a noi il rapporto con l’Africa preme non solo per una visione etica ma per una visione politica e di utilità reciproca. L’agenda che stiamo cercando di proporre in Europa è totalmente diversa dal passato. Primo, la politica economica, troppo incentrata all’interno e sull’austerity. Molti Paesi sono andati in difficoltà. Eppure l’Europa è il principale vicino di casa dell’Africa. L’Europa si è girata verso l’altra parte e noi stiamo cercando di girare la testa dell’Europa, verso l’Africa e il Mediterraneo”, ha detto ancora Renzi.

Condividi: