Calcio: Carrarese, deserta asta per la vendita

(ANSA) – CARRARA (MASSA CARRARA), 18 MAG – E’ andata deserta stamani la prima asta per la vendita dell’azienda sportiva della Carrarese Calcio 1908, società fallita nel marzo scorso e che ha concluso al quinto posto il campionato di Legapro. Nessuna offerta è pervenuta sul tavolo del curatore fallimentare Massimiliano Tognelli: la prima asta aveva un prezzo minimo di 420mila euro. Il giudice delegato del tribunale di Massa aveva già fissato altre due aste, domani e venerdì con prezzo minimo rispettivamente di 315mila euro e 236mila euro. La Carrarese Calcio 1908 fallita era di proprietà dell’imprenditore romano Raffaele Tartaglia che deteneva il 70% e della famiglia Buffon (30%).

Condividi: