Libia: Haftar,non riconosciamo Sarraj,è sostenuto da milizie

(ANSAmed) – ROMA, 21 MAG – “Non abbiamo contatti con Sarraj. Il Consiglio presidenziale che guida non è ancora stato riconosciuto dal parlamento” di Tobruk. Lo ha ribadito il generale Khalifa Haftar in un’intervista alla tv francese i-Télé, sottolineando che il premier designato del governo di unità nazionale libico “si appoggia su delle milizie”, mentre noi “le rifiutiamo”. “Un esercito non può unirsi a milizie, quindi queste devono essere smantellate. E’ un principio riconosciuto in ogni paese del mondo E’ impensabile lavorare insieme a queste fazioni armate”, ha spiegato il generale che guida le forze libiche in Cirenaica, rispondendo a una domanda su un eventuale comando unificato per combattere l’Isis a Sirte.

Condividi: