Thailandia: operato re Bhumipol per versamento al cervello

(ANSA) – BANGKOK, 21 MAG – Re Bhumibol Adulyadej di Thailandia è stato operato oggi dai medici per un versamento al cervello e alla spina dorsale. L’operazione che ha interessato il monarca, 88 anni, è durata circa 75 minuti ed è stata compiuta con l’inserimento di un tubo nell’addome, dopo che i medici avevano effettuato una scansione a raggi X a seguito di spasmi muscolari sulla faccia del re. A riferirlo è stato il palazzo reale in un comunicato che ha definito l’esito dell’intervento “soddisfacente”. Bhumibol è salito al trono nel 1946 ed è il sovrano che regna da più tempo al mondo. Negli anni passati è stato ricoverato altre volte. La salute del re è una questione di forte interesse pubblico in Thailandia per le incertezze legate alla sua successione. Secondo la tradizione a prendere il suo posto dovrebbe essere il figlio, il principe Vajiralongkorn di 63 anni, che però non gode della stessa ammirazione del padre e dunque non è considerato suo degno successore.

Condividi: