Iraq: rafforzata sicurezza Zona Verde dopo altra violazione

(ANSA) – BAGHDAD, 22 MAG – Le forze di sicurezza irachene hanno installato ulteriori barriere a prova di bomba e filo spinato nella Zona Verde di Baghdad dopo che il compound che ospita i ministeri e le ambasciate straniere è stato violato una seconda volta dai manifestanti. Le ulteriori misure sono state adottate due giorni dopo che un centinaio di dimostranti hanno preso d’assalto l’ufficio del premier e il Parlamento, eludendo la sorveglianza delle guardie. I manifestanti sciiti contestano la dilagante corruzione e lamentano l’impasse che ha praticamente paralizzato la vita politica irachena.

Condividi: