Voragine su Lungarno Firenze, forse causata da rottura tubo

(ANSA) – FIRENZE, 25 MAG – Una voragine di circa duecento metri per sette di larghezza si è aperta sul Lungarno Torrigiani, tra Ponte Vecchio e Ponte alle Grazie, in pieno centro di Firenze. Il cedimento è avvenuto attorno alle 6.30 ed ha coinvolto una ventina di auto che erano in sosta. La voragine sarebbe stata causata dalla rottura di un grosso tubo dell’acqua, secondo quanto spiegato dai vigili del fuoco, che oltre a provocare il crollo, ha causato l’allagamento della voragine sommergendo in parte le vetture cadute all’interno. “Nessun ferito, ma solo danni: danni pesantissimi”. Così il sindaco di Firenze Dario Nardella che si è recato sul luogo in cui si è aperta una voragine sul lungarno Torrigiani a Firenze, nei pressi di Ponte Vecchio. “E’ una voragine molto seria”, ha aggiunto Nardella. Il Lungarno é stato chiuso al traffico.

Condividi: