Migranti: camerunense partorisce su nave, è nato Alex

(ANSA) – CAGLIARI, 26 MAG – C’è anche il piccolo Destiné Alex, nato ieri pomeriggio durante la traversata verso il porto di Cagliari, tra i 387 migranti salvati al largo delle coste libiche e approdati dopo mezzogiorno al porto di Cagliari a bordo dell’Aquarius. La madre Bernadette, una donna camerunese all’ottavo mese di gravidanza, aveva iniziato il travaglio quando la nave di Sos Mediterraneo era ancora bel lontana dallo scalo di destinazione. Il parto alle 17.05 grazie all’assistenza del personale di Msf. A Cagliari sono arrivati 273 uomini e 214 donne, 40 i minori non accompagnati. Ora le operazioni di sbarco, poi le visite mediche e l’identificazione La Prefettura di Cagliari ha predisposto il campo di accoglienza, presenti Croce rossa, Polizia, Carabinieri, Corpo forestale, Asl, Protezione civile e volontari. Secondo una prima ripartizione 183 migranti resteranno a Cagliari, 117 andranno Sassari, 50 a Nuoro e 36 a Oristano.

Condividi: