Referendum: associazione combattenti, lasciare libertà voto

(ANSA) – ROMA, 26 MAG – La Confederazione delle Associazioni Combattentistiche e Partigiane, a cui aderisce anche l’Anpi, in un comunicato sul referendum di ottobre chiede che sia “lasciata alla libera e serena coscienza di ciascuno la scelta di cosa votare”. Il dibattito sul referendum infatti appartiene “a un’altra sfera di attività rispetto a quelle delle Associazioni”.

Condividi: