Sisma: truffe su contributi, sindaco Pd esce dall’indagine

(ANSA) – BOLOGNA, 26 MAG – Si chiude con una trentina di avvisi di fine indagine l’inchiesta della Procura di Bologna per falso e truffa sui contributi per l’autonoma sistemazione nel Comune di Crevalcore, concessi dopo il Sisma del 2012. Escono invece dall’indagine il sindaco Claudio Broglia, senatore del Pd, e il vicesindaco Mariapia Roveri: nei loro confronti il Pm Marco Forte aveva inizialmente ipotizzato l’omessa denuncia, ma è imminente la richiesta di archiviazione. Broglia e Roveri erano stati sentiti da indagati a fine febbraio: erano accusati di non aver denunciato famiglie, che dopo un controllo dei carabinieri furono trovate in casa pur in presenza di ordinanza di inagibilità, e per via della quale percepivano il contributo. (ANSA).

Condividi: