Calcio: Berlusconi, dopo 30 anni per me ora passare mano

(ANSA) – ROMA, 27 MAG – “Io penso che dopo 30 anni per me sia arrivato il momento di passare la mano, ma voglio lasciare il Milan a chi saprà renderlo protagonista in Italia e nel mondo, a chi si impegna a mettere soldi ogni anno nella squadra”. Lo afferma Silvio Berlusconi a Tele Radio Più a proposito della vendita dei rossoneri.

Condividi: