Migranti: Idomeni, Strasburgo boccia nuovi centri Grecia

(ANSAmed) – STRASBURGO, 30 MAG – I nuovi centri d’accoglienza costruiti per ospitare i rifugiati e migranti di Idomenei non rispettano gli standard internazionali. A denunciarlo è Tineke Strik, parlamentare socialista olandese, relatore sull’immigrazione dell’assemblea parlamentare del Consiglio d’Europa, che ieri ha visitato i centri di Sindos, Oreokastro e Softex a Salonicco.

Condividi: