Migranti: Bulgaria, 215 clandestini bloccati in 24 ore

(ANSAmed) – SOFIA, 31 MAG – Nelle ultime 24 ore la polizia di frontiera bulgara ha bloccato l’ingresso sul territorio del paese di 215 migranti clandestini. Lo ha comunicato il ministero dell’Interno di Sofia. Sessantadue di loro sono stati fermati nella zona intorno al valico di frontiera Novo Selo, al confine con la Grecia. Gli altri migranti sono stati intercettati in diversi punti al confine con la Turchia. Le autorità di Sofia registrano negli ultimi giorni un numero crescente di tentativi di clandestini per entrare in Bulgaria evitando i valichi di frontiera.

Condividi: