2 giugno: oltre 7 milioni italiani in viaggio

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – Saranno circa 7,15 milioni (rispetto ai 6,14 milioni del 2015) gli italiani che approfitteranno del ‘ponte’ del 2 giugno per concedersi un primo assaggio di vacanze estive, dormendo almeno 1 notte fuori casa e segnando un +16,5% rispetto al 2015. Di essi la stragrande maggioranza, pari quasi al 92% (come nel 2015) rimarrà in Italia, mentre l’8% andrà all’estero (come nel 2015). Lo rileva Federalberghi. Le località marine saranno quelle prese letteralmente d’assalto. Il 54,4% sceglierà il mare (rispetto al 58,4% del 2015), il 18,1% (rispetto al 16,9% del 2015) preferirà le città d’arte maggiori e minori, l’11,1% (rispetto al 12,5% del 2015) andrà in località di montagna. Per chi andrà all’estero le grandi capitali europee faranno da polo attrattore con oltre il 65%. La spesa media pro-capite si attesterà sui 290 euro per un giro d’affari turistico di circa 2,1 miliardi (+26,5% sul 2015).

Condividi: