Calcio: Roma, si dimette ad Zanzi

(ANSA) – ROMA, 1 GIU – Italo Zanzi lascia la Roma. Il dirigente statunitense, comunica il club, si è dimesso da ad e da membro del Cda. Zanzi, che aveva un contratto fino al 30 giugno 2017 da un milione e mezzo di euro, ha presentato le sue dimissioni dalla carica con effetto a decorrere dal 30 giugno. “Tre anni e mezzo fa ho avuto l’onore di diventare amministratore delegato della Roma. Ora, con il club in un’ottima posizione, ho preso la decisione di perseguire nuove sfide. Vorrei ringraziare il presidente Jim Pallotta, così come la proprietà e il cda per il sostegno. Sono particolarmente riconoscente al nostro management, al personale ed ai giocatori per la loro dedizione e il duro lavoro: sono tra i migliori nel mondo del calcio”. La nota si conclude col ringraziamento di Pallotta “per il lavoro svolto da Zanzi”. Resta da capire se la carica (e le deleghe) di Zanzi saranno riassegnate o attribuite a un nuovo manager (30/6 in programma un cda): a fare chiarezza sarà il presidente Pallotta atteso a Roma per domenica.

Condividi: