2 giugno: 400 sindaci alla parata, ‘insieme per la ripresa’

(ANSA) – ROMA, 2 GIU – Si è aperta per la prima volta con 400 sindaci con le fasce tricolori la consueta parata del 2 giugno nel 70/o anniversario della Repubblica, a simboleggiare – ha detto il ministro della Difesa Pinotti – l’ impegno comune di società civile e militari “per contribuire insieme alla ripresa e alla crescita dell’Italia”. Invariato il resto del protocollo, con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella che, prima di assistere alla sfilata, ha rivolto un omaggio alla tomba del Milite Ignoto al Vittoriano, accompagnato dal premier Matteo Renzi e dalle altre principali cariche dello Stato. Poi la parata, nel corso della quale, al passaggio della brigata San Marco, è stato rivolto un pensiero e un applauso ai marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, che hanno seguito l’evento dalla Puglia, insieme alle famiglie. Sul cielo di Roma, a varie riprese, lo spettacolo delle Frecce tricolori. Folta presenza di spettatori nonostante qualche rovescio di pioggia.

Condividi: