Euro 2016: Barzagli, addio dopo il torneo? Penso a fare bene

(ANSA) – VERONA, 5 GIU – Andrea Barzagli, nella conferenza stampa al Bentegodi, si esprime pacatamente – com’è nel carattere del difensore che, proprio a Verona, sponda Chievo, ha vissuto una stagione importante, trampolino verso lidi ben più importanti. Parole poche, ma concetti chiari. “Credo sia impossibile paragonare le Nazionali, perché ci sono sempre giocatori nuovi, quello che conta è lo spirito e il gruppo. Ho detto tempo fa che questa sarebbe stata la mia ultima esperienza con la maglia azzurra, ma ora penso solo a questa bellissima avventura con la Nazionale, il resto non conta. Sto provando sensazioni bellissime, giocare per le Nazionale è il massimo, non penso più agli infortuni, mi godo questi ultimi anni, sono molto carico e spero di fare bene. Addio dopo l’Europeo? Lo ripeto: ora sono concentrato su quest’evento, la mia decisione non conta”.

Condividi: