Usa:governatore Ny blocca fondi stato a chi boicotta Israele

(ANSA) – WASHINGTON, 6 GIU – E’ polemica nello stato di New York dopo che il governatore democratico Andrew Cuomo ha emanato un ordine esecutivo che costringe le agenzie statali a non finanziare più chi ha legami con il movimento anti Israele “Boicotta, dismetti e sanziona” (Bds), fondato nel 2005 per protestare contro le azioni israeliane verso i palestinesi. Cuomo ha spiegato che New York boicotterà chiunque boicotterà Israele. “E’ un messaggio che questo stato farà tutto ciò che è in suo potere per mettere fine a questa campagna odiosa e intollerante”, ha dichiarato il governatore, ricordando gli “indistruttibili legami” tra New York e Israele e auspicando una soluzione pacifica del conflitto con i palestinesi. Ma Baher Azmy, direttore del centro per i diritti costituzionali con base a Ny, ritiene che la decisione di Cuomo violi il primo emendamento della costituzione sulla liberta’ di parola e abbia “le più minacciose caratteristiche del Maccartismo”.(ANSA).

Condividi: