Rio: oro lungo a Londra “paura zika,mi congelo sperma”

(ANSA) – ROMA, 08 GIU – La medaglia d’oro nel salto in lungo ai Giochi di Londra, Greg Rutherford, congelerà il suo sperma prima di partire per le Olimpiadi di Rio, per paura del virus Zika. Lo ha affermato la compagna dell’atleta britannico in un’intervista. “Le notizie su Zika hanno causato preoccupazioni senza fine – ha spiegato Susie Verrill, riporta la Bbc -. Abbiamo preso la decisione di congelare lo sperma di Greg. E’ solo un rischio che non vogliamo correre”.

Condividi: