Euro 2016: Bale, un sogno essere qui

(ANSA) – ROMA, 9 GIU – “La qualificazione era un sogno: ora che siamo qui, dovremo dare il 100%”. Parola di Gareth Bale, esterno del Real Madrid e del Galles, a due giorni dall’esordio a Euro 2016, a Bordeaux contro la Slovacchia. “Non siamo qui solo per far numero – aggiunge dal quartier generale della Nazionale – Vogliamo divertirci e quando ti diverti, giochi al meglio. Speriamo di rendere orgogliosi i nostri tifosi”. Bale, poi, descrive le sue sensazioni: “È tutto un po’ surreale. Quando c’era un grande torneo per Nazionali, io ero a casa a vederlo in tv: questa per me è un’esperienza del tutto nuova. Ci definiscono “la generazione d’oro”? Noi vogliamo solo andare in campo e dare il meglio. Sta poi ai media chiamarci come vogliono”. Infine, una battuta sulla questione sicurezza: “Ovvio che quello che è successo a Parigi non è stato bello, ma queste cose non devono fermare la vita. Da quando siamo qui, non abbiamo avuto problemi. Le Autorità francesi e gli uomini della nostra sicurezza hanno fatto un lavoro eccezionale”.

Condividi: