Spagna: sciopero macchinisti, caos treni

(ANSA) – MADRID, 10 GIU – Treni in tilt in Spagna oggi per lo sciopero dei macchinisti di Renfe, la società ferroviaria pubblica. Lo sciopero ha provocato forti perturbazioni nelle principali stazioni del paese. Secondo El Pais la situazione è stata complicata dal mancato rispetto del servizio minimo imposto ai sindacati in particolare durante le ore di punta, soprattutto a Madrid e Valencia, che ha provocato indignate proteste dei viaggiatori. Lo sciopero è stato deciso per premere sul negoziato in corso per il rinnovo del contratto collettivo. Altre tre giornate di astensione dal lavoro sono previste il 12, il 14 e il 16 giugno. La legge impone in Spagna un servizio minimo in caso di sciopero del 65% per i treni a media distanza, del 72% per l’alta velocità e del 50% per i treni locali.

Condividi: