Euro: Wilmots, violenza nel calcio non è più tollerabile

(ANSA) – LIONE, 12 GIU – “Il problema della violenza è difficile da trattare, i giocatori non possono pagare i comportamenti dei tifosi. Ho visto un figlio che scappava con il padre, questo non è tollerabile. Bisogna capire come intervenire. E io non posso rispondere”. Lo ha detto Marc Wilmots, parlando della questione violenza che sta caratterizzando l’inizio dell’Europeo in Francia.

Condividi: