Libia: 4 morti e 17 feriti in scontri ieri sera a Sirte

(ANSAmed) – IL CAIRO, 13 GIU – “Almeno 4 morti e 17 feriti” negli scontri ieri sera a Sirte mentre prosegue nella città libica l’operazione militare da parte delle milizie di Misurata legate al governo di unità libico sostenuto dall’Onu per cacciare l’Isis. A rendere noto il bilancio aggiornato delle vittime è stata oggi una fonte militare libica all’agenzia Mena. Tra i feriti c’è anche un giornalista, che stava coprendo gli scontri nella città, rimasto colpito dallo scoppio di un’autobomba. L’uomo ha subito l’amputazione di una gamba. Gli scontri interessano le aree di al Sawawa, la strada di al Bahr, e le zone di al Taweela e al Dollar. I cecchini dell’Isis – ha proseguito la fonte militare – stazionano sui tetti dei palazzi e sparano.

Condividi: