Agguato durante festa patrono Bari, tre arresti

(ANSA) – BARI, 14 GIU – I carabinieri del comando provinciale di Bari hanno eseguito tre arresti nell’ambito delle indagini sul tentato omicidio di Andrea De Giglio, di 31 anni, avvenuto in via Trevisani nel primo pomeriggio del 7 maggio scorso nei pressi di un albergo cittadino, durante i festeggiamenti in onore di San Nicola, patrono della città. Gli arrestati sono la stessa vittima del ferimento, l’autore del tentato omicidio, Emanuele Sedicina, di 20 anni, e Massimo Iacobbe, di 45 anni, che per i carabinieri aiutò De Giglio a disfarsi della pistola con la quale rispose al fuoco del suo aggressore. Una sequenza ripresa dalle telecamere di videosorveglianza della zona, tra cui quelle dell’hotel, dove uno dei bersagli dei colpi di pistola si rifugiò per salvarsi. L’ordinanza di custodia cautelare è stata firmata dal gip del tribunale di Bari Giovanni Anglana.

Condividi: