Aggredita donna a Rennes,’voglio uccidere per Ramadan’

(ANSA) – PARIGI, 14 GIU – Una giovane donna è stata aggredita e ferita a Rennes, in Bretagna, da uno squilibrato che afferma di aver voluto “uccidere per il Ramadan”. Lo riferiscono i media francesi. La ragazza, 19 anni, ferita gravemente da tre coltellate, una all’addome e due al braccio, era uscita dal liceo e stava aspettando l’autobus per tornare a casa. Lì l’ha raggiunta lo squilibrato, secondo quanto riferiscono le radio locali. L’aggressore ha 32 anni, è noto alla polizia per disturbi psichiatrici e non era conosciuto dalla vittima. A fermarlo è stato un testimone della scena che l’ha bloccato ed ha chiamato i soccorsi.

Condividi: