Euro 2016: bus tifosi russi fermato in Costa Azzurra

(ANSA) – MARSIGLIA, 14 GIU – La polizia ha fermato 29 tifosi russi che avevano appena lasciato il loro albergo nella cittadina di Mandelieu-la Napule, vicino Nizza, in Costa Azzurra. I tifosi erano a bordo di un bus ed erano diretti a Lilla, dove domani la nazionale russa affronterà la Slovacchia in una partita delle seconda giornata del girone B di Euro 2016. I tifosi sono stati poi caricati su due mezzi della polizia per essere trasportati al commissariato di Marsiglia, dove passeranno la notte. Alcuni di loro potrebbero essere espulsi. La polizia ha spiegato che i tifosi russi sono stati fermati per verificare che tra loro non ci fosse qualcuno degli hooligan protagonisti di atti di violenza. Dopo gli scontri di Marsiglia tra ultrà russi e inglesi, prima della partita tra le loro nazionali, le autorità francesi hanno intensificato i controlli su tutto il territorio.

Condividi: