Comunali: voto scambio mafia, 9 indagati nel Ragusano

(ANSA) – VITTORIA (RAGUSA), 16 GIU – Nove persone sono indagate per voto di scambio con la mafia nell’ambito di un’inchiesta della Dda della Procura di Catania sulle elezioni comunali di Vittoria, nel Ragusano. Militari della guardia di Finanza del comando provinciale del capoluogo etneo hanno eseguito perquisizioni e acquisito atti negli uffici del Comune e anche nelle segreterie dei due candidati al ballottaggio per il ruolo di sindaco, Giovanni Moscato (ex Fdi) e Francesco Aiello (Sicilia democratica). L’inchiesta riguarda l’attuale tornata elettorale e altre comunali a Vittoria.

Condividi: