Svizzera:Parlamento chiede ritiro domanda adesione Ue

(ANSA) – GINEVRA, 16 GIU – La Svizzera deve ufficialmente ritirare la domanda di adesione all’Unione europea, inoltrata 22 anni fa. E’ quanto ha deciso il Consiglio degli Stati, Camera alta del parlamento svizzero, approvando una mozione in tal senso di Lukas Reimann, del partito di destra UDC, già accolta dal Consiglio Nazionale (camera bassa) in marzo.

Condividi: