Mps: M5s, su morte David Rossi segreti indicibili

(ANSA) – ROMA, 17 GIU – “L’orribile video diffuso dal New York Post sulla morte di David Rossi purtroppo non ci stupisce per nulla. Da sempre sosteniamo che quel presunto suicidio in realtà non sia tale e che quella morte nasconda misteri indicibili, che vanno persino oltre le malefatte della dirigenza Mps dell’epoca”. Lo commentano i deputati M5S circa le immagini che girano sul web e che riguardano il decesso dell’allora capo della comunicazione del Montepaschi, il 6 marzo del 2013. “In tempi non sospetti avevamo sollevato il caso con una interpellanza a firma Daniele Pesco e Giulia Sarti, cui il governo aveva replicato con un muro di omertà. La famiglia di Rossi non ha mai creduto al gesto spontaneo. E le perizie di parte hanno dimostrato, nei fatti, come fosse il caso di approfondire meglio dinamica e ragioni della morte dell’allora 51enne giornalista”, proseguono i deputati M5S.

Condividi: