Afghanistan-Pakistan: riaperta frontiera Torkham

(ANSA) – ISLAMABAD, 18 GIU – Il posto di frontiera di Torkham fra Pakistan ed Afghanistan, chiuso dal 12 giugno a causa di scontri a fuoco fra i militari dei due Paesi, è stato riaperto oggi. Lo hanno annunciato fonti ufficiali della provincia pachistana di Khyber Pakhtunkhwa. “Il transito di persone con i documenti in ordine e di veicoli è nuovamente possibile”, hanno precisato le fonti secondo cui il via libera è venuto dopo un incontro ieri sera a cui hanno partecipato ufficiali pachistani e afghani “con l’obiettivo di ristabilire la pace”. La decisione di Islamabad di costruire un check-point a Torkham per un più efficiente controllo degli afghani in transito aveva suscitato una veemente reazione da parte dell’Afghanistan, secondo cui simili iniziative dovevano essere concertate.

Condividi: