Entra in casa della moglie, l’accoltella e scappa, arrestato

(ANSA) – NAPOLI, 18 GIU – Approfittando di una finestra lasciata aperta, è penetrato nell’abitazione della moglie da cui si sta separando per poi accoltellarla. Con l’accusa di tentato omicidio, i carabinieri della stazione di Alvignano (Caserta) hanno arrestato Angelo Gabriele Ruggiero, 51 enne di Roccaromana. La donna, una 48 enne di Dragoni, non è in pericolo di vita. L’uomo ha usato un coltello a serramanico per colpire la donna ripetutamente all’addome, poi è fuggito. La vittima, soccorsa dalla figlia e da personale del 118, è stata portata nell’ospedale di Piedimonte Matese, dove è stata ricoverata in prognosi riservata, ma non in pericolo di vita, per “ferite da taglio multiple toracico addominali”. Rintracciato da personale della compagnia di Piedimonte Matese, ancora con evidenti tracce di sangue su entrambi gli arti superiori, l’aggressore è stato chiuso nella casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere.

Condividi: