Gay: tremila in piazza a Genova, ricordano strage Orlando

(ANSA) – GENOVA, 18 GIU – Oltre duemila persone partecipano a Genova al corteo ‘all families pride’ organizzato dal coordinamento Liguria Rainbow per celebrare l’approvazione della legge sulle unioni civili e ricordare l’importanza di assegnare uguale dignità a tutte le famiglie. Tra palloncini e ghirlande colorate, alcuni manifestanti portano il lutto al braccio per ricordare la strage di Orlando. Le 49 vittime vengono anche commemorate durante una sosta in via XX settembre alla presenza dell’agente consolare Usa che chiede un minuto di silenzio. A reggere lo striscione che apre il corteo c’e anche l’assessore comunale alla Legalità Elena Fiorini, mentre il sindaco Doria raggiunge la manifestazione in centro. Ai comizi finali anche quello del rettore dell’Universita di Genova, Paolo Comanducci.

Condividi: