Agguato a Bari con colpi di kalashnikov, un ferito

(ANSA) – BARI, 18 GIU – Un pregiudicato di 51 anni, Nicola Vavalle, è stato ferito con alcuni colpi di kalashnikov in un agguato in via Caposcardicchio, alla periferia del quartiere San Paolo di Bari. L’uomo è stato raggiunto da alcuni proiettili calibro 7,62 al torace ed è ricoverato con prognosi riservata nell’ospedale San Paolo, ma non sarebbe in pericolo di vita. A sparare sarebbero state due persone a bordo di una moto. Il ferito ha precedenti penali per reati contro il patrimonio ed è fratello di Franco Vavalle, considerato dagli investigatori il ‘re’ delle slot machine, nei cui confronti di recente i carabinieri hanno eseguito un sequestro patrimoniale per un valore di 50 milioni di euro.

Condividi: