Esplosione ristorante, Pm invia tre avvisi di garanzia

(ANSA) – BOLOGNA, 24 GIU – Il Pm Luca Tampieri ha inviato tre avvisi di garanzia nell’ambito dell’inchiesta per disastro colposo sull’esplosione del ristorante asiatico ‘Zuma’ di via Altabella, a Bologna. Nello scoppio, il pomeriggio del 16 giugno, sono rimaste ferite 8 persone, dipendenti del locale. L’iscrizione nel registro degli indagati, di cui danno notizia quotidiani locali, è appunto un atto di garanzia, in vista della consulenza tecnica che la Procura affiderà all’ esperto di esplosioni, ingegner Massimo Bardazza, che nei giorni scorsi ha fatto un primo sopralluogo. In via preliminare si ipotizza che alle origini dello scoppio ci sia un malfunzionamento dell’impianto elettrico. L’avviso di garanzia è stato inviato al titolare del ristorante e ai responsabili della messa in opera degli impianti elettrico e idraulico. Gli indagati potranno nominare propri consulenti di parte, così come le persone offese. (ANSA).

Condividi: