Brexit: Paula Radcliffe, sono sotto shock

(ANSA) – ROMA, 24 GIU – “Sono sotto shock: davvero la gente ha dimenticato che il punto principale dell’Unione europea è stato quello di porre fine alle guerre e creare l’unità e la forza?”. Così l’ex campionessa iridata di maratona e attuale primatista del mondo della distanza, Paula Radcliffe, commenta via social il risultato del referendum sulla Brexit. Sulle stesse frequenze è l’ex campione olimpico di salto triplo e attuale primatista del mondo, Jonathan Edwards. “Abbiamo davanti mesi di lotte politiche – si legge sul suo profilo – Le implicazioni sismiche di quest’uscita sono totalmente spropositate rispetto allo stretto margine del voto. Mi sento come se fossi in un Paese straniero”. Duro anche l’ex proprietario del team Virgin in Formula 1, Richard Branson. “Lasciare l’Unione è una decisione molto triste che farà enormi danni per la prosperità della Gran Bretagna e la stabilità dell’Europa – spiega sempre via social – Questa decisione minaccerà gran parte del buon lavoro fatto dall’Ue nel corso degli ultimi 40 anni”.

Condividi: