Escursionista cade sull’Appennino Reggiano, è grave

(ANSA) – BOLOGNA, 25 GIU – Scivola in un canalone durante un’escursione nell’Appennino Reggiano, nei pressi del Monte Alto (a Cerreto Alpi, frazione di Ventasso di Reggio Emilia): un 24enne di Reggio Emilia è ricoverato a Parma e versa in gravi condizioni. E’ successo nella tarda mattinata di oggi. L’escursionista era sul percorso di crinale “00”, che percorre lo spartiacque che divide Emilia Romagna dalla Toscana. Per cause ancora non del tutto chiare, poco dopo le ore 11 è scivolato, cadendo in una scarpata particolarmente impervia riportando diversi traumi e perdendo conoscenza. Gli amici che erano sul posto insieme a lui hanno dato l’allarme; la Centrale Operativa Emilia Ovest ha quindi inviato sul posto l’elicottero di Pavullo nel Frignano mentre dal fondovalle sono partite le squadre di terra della Stazione Monte Cusna. Dopo i primi soccorsi, prestati sul posto dal personale sanitario e tecnico del Soccorso Alpino, l’uomo è stato trasportato in gravi condizioni all’Ospedale Maggiore di Parma, dove è ricoverato.(ANSA).

Condividi: