Euro 2016: Slutsky lascia panchina Russia

(ANSA) – MOSCA, 25 GIU – Leonid Slutsky si è dimesso dalla carica di ct della Russia, ufficializzando una decisione che aveva già annunciato di voler prendere dopo la sconfitta di lunedì scorso con il Galles che aveva sancito l’eliminazione della nazionale da Euro 2016 al termine della fase a gironi. Lo ha annunciato la Federcalcio russa, che aveva proposto al tecnico di riflettere sulla sua scelta anche in considerazione del fatto che tra due anni la Russia ospiterà il Mondiale. Slutsky oggi ha incontrato il ministro dello sport e presidente della federazione, Vitaly Mutko, il quale poi ha confermato il divorzio. Il tecnico continuerà a dar il suo sostegno alla federazione, ma ora si dedicherà in toto ad allenare il Cska Mosca, smettendo di dividersi tra l’impegno con la nazionale e quello con il suo club. Ora la Russia, a due anni dal Mondiale, si trova senza tecnico e con un progetto tutto da costruire.

Condividi: