Auto: Cubeda Corse protagonista ad Ascoli

(ANSA)-ROMA,27 GIU- La scuderia Cubeda Corse ritorna dalla 55/a Coppa Paolino Teodori e da Ascoli con la grande soddisfazione di aver lasciato il segno con Domenico Cubeda e Giuseppe Aragona anche nell’impegnativa cronoscalata marchigiana, la cui edizione 2016 era valida sia per il Campionato Italiano Velocità Montagna sia per quello Europeo. Un appuntamento dunque che chiamava al massimo impegno i portacolori del team catanese e in questo senso non ha lasciato nulla al caso Domenico Cubeda, sempre al volante dell’Osella Pa2000 Honda preparata da Paco74 ed Lrm. Il veloce pilota etneo, neo-papà per la seconda volta, si è dimostrato competitivo per l’intero weekend e ha colto un prezioso sesto posto assoluto, primo tra i piloti motorizzati 2000 e terzo nel gruppo delle biposto E2SC. Giuseppe Aragona ha strabiliato per l’ennesima volta in stagione sulla scattante e fidata Peugeot 106, con il successo di classe E1-1600 colto ad Ascoli.

Condividi: