Papa a Ratzinger, sua fedeltà fa bene a me e alla Chiesa

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 28 GIU – La “dedizione” e la “fedeltà” del Papa emerito Benedetto XVI “mi fanno tanto bene e danno forza a me e a tutta la Chiesa”: lo ha detto Papa Francesco rivolto a Joseph Ratzinger che oggi celebra il sessantacinquesimo anniversario del sacerdozio. Parlando del monastero nei giardini vaticani, nel quale Ratzinger si è ritirato in preghiera, Papa Francesco ha detto: “La Provvidenza ha voluto che Lei, caro Confratello, giungesse in un luogo per così dire propriamente ‘francescano’ dal quale promana una tranquillità, una pace, una forza, una fiducia, una maturità, una fede, una dedizione e una fedeltà che mi fanno tanto bene e danno forza a me ed a tutta la Chiesa”. E ha concluso: “L’augurio che rivolgo a Lei e insieme a tutti noi e alla Chiesa intera: che Lei, Santità, possa continuare a sentire la mano del Dio misericordioso che La sorregge, che possa sperimentare e testimoniarci l’amore di Dio”, che “possa continuare a esultare di grande gioia mentre cammina verso la meta della fede”.

Condividi: