F1: Gp Austria, novità all’arrivo

(ANSA) – ROMA, 30 GIU – Domenica per la prima volta sul circuito di Spielberg al termine del Gp d’Austria a sventolare la bandiera a scacchi all’arrivo del vincitore sarà un tifoso. E’ una novità promozionale decisa dagli organizzatori d’intesa con la Fia. La scelta sarà fatta tra chi avrà acquistato il biglietto attraverso una selezione foto-video in una sorta di simulazione al fan village. Il fortunato salirà sulla torre accanto al direttore di gara Charlie Whiting e sventolerà la bandiera a scacchi al termine della corsa. In precedenza l’onore di sventolare la tradizionale bandiera a scacchi era stato riservato occasionalmente soltanto a ospiti vip: come avvenne per Pelé nel Gp del Brasile 2002 a Interlagos, anche se in quell’occasione le cose non andarono molto bene visto che l’ex campione si perse il momento della vittoria di Michael Schumacher. L’anno seguente l’onore fu concesso alla top model Gisele Bundchen che, per evitare altre figuracce, si dovette sottoporre a un corso accelerato del direttore del circuito.

Condividi: