Assalto a portavalori: vigilante ostaggio poi rilasciato

(ANSA) – CARBONIA, 2 LUG – Una guardia giurata è stata presa in ostaggio e subito rilasciata durante l’assalto al portavalori sulla statale 130. Secondo una prima ricostruzione di quanto accaduto verso le 8:15 all’altezza del km 40, nei pressi del bivio per Domusnovas, i banditi lo hanno trattenuto nelle fasi concitate della fuga, dopo il conflitto a fuoco con la pattuglia della Stradale. Intanto prosegue la caccia alla banda, composta da almeno quattro elementi, che ha utilizzato tre auto più un camion per il blitz. Una vettura, subito abbandonata, è servita per speronare il portavalori, le altre per chiudere ogni possibilità di fuga. Non è certo se i malviventi siano riusciti a portare via qualcosa dal furgone, probabilmente no. Si sa soltanto che al momento dell’impatto è scattato il dispositivo che, grazie alla fuoriuscita dello “schiumablock”, rende inutilizzabili le banconote. Gli assalitori sono fuggiti con un’auto in direzione Cagliari: la caccia all’uomo continua.

Condividi: