Bangladesh: esercito, venti morti tutti stranieri

(ANSA) – ROMA, 2 LUG – Un portavoce dell’esercito del Bangladesh citato da Sky news ha detto che tutti le venti persone uccise nell’attentato di Dacca sono straniere. La maggior parte sono italiani e giapponesi. Le persone uccise sono state sgozzate. Lo riporta il Telegraph, che cita un soccorritore e un ufficiale. I testimoni hanno detto che le vittime avevano profonde ferite al collo e alla gola.

Condividi: