Siria: Ong, 43 civili uccisi in raid governativi

(ANSA) – ROMA, 3 LUG – Almeno 43 civili sono stati uccisi, compresi bambini, in una serie di pesanti attacchi aerei lanciati dal governo siriano contro la città ribelle di Jairoud vicino Damasco, il giorno dopo l’uccisione da parte di miliziani anti Assad di un pilota dell’aeronautica siriana. Lo riferisce emittente araba Al Jazeera, citando l’Osservatorio siriano per i diritti umani (OSDH).

Condividi: