Usa 2016: Trump,’Saddam Hussein bravo a uccidere terroristi’

(ANSA) – WASHINGTON, 6 LUG – Donald Trump ha nuovamente elogiato la spietatezza dell’ex presidente iracheno Saddam Hussein, definendolo “molto bravo” ad uccidere i terroristi. “Saddam Hussein era uno cattivo, giusto? – ha detto durante un comizio in North Carolina – ma sapete cosa ha fatto di buono? Ha ucciso i terroristi, e lo ha fatto molto bene. Non ha letto loro i diritti, non hanno neanche parlato: erano terroristi, e tanto bastava”. In precedenza, Trump aveva affermato che il mondo sarebbe “migliore al 100 per cento” se dittatori come Hussein o il libico Gheddafi fossero ancora al potere. Un portavoce di Hillary Clinton ha risposto in una nota che “gli elogi di Trump nei confronti di brutali tiranni sembrano non avere limiti” e che le sue affermazioni “dimostrano quanto potrebbe essere pericoloso nel ruolo di ‘Commander-in-Chief’, e quando sia inadeguato ad esso”.

Condividi: