Rapporto Gb, azione militare in Iraq non era ultima opzione

(ANSA) – LONDRA, 6 LUG – “L’azione militare contro Saddam Hussein non era l’ultima opzione”. Lo ha detto sir John Chilcot presentando il tanto atteso rapporto sulla partecipazione britannica alla guerra in Iraq all’epoca di Tony Balir. Il rapporto parla poi di preparazione al conflitto inadeguata e basato su dati dell’intelligence imperfetti.

Condividi: